🍷ENOVINANDO🍷
IL CENTRO DEL VINO
Area ClientiLogin Iscriviti
In Carrello
Prezzi IVA inclusa
Il tuo carrello è vuoto
Non hai selezionato prodotti da acquistare!

Naviga nel catalogo per aggiungere prodotti al tuo carrello.
Area Clienti Iscriviti
2 risultati
Grevepesa
GREVEPESA
 
Una terra antica, unica al mondo, dove l’occhio si perde tra il dolce saliscendi delle colline solcate per gran parte dai filari di Sangiovese, il vitigno principe del Chianti Classico. Una terra dove il tempo scorre lento tra le mura dei borghi antichi, custodi di valori che si tramandano di generazione in generazione.
Il questo luogo la genuinità, la passione e il saper fare di antica tradizione hanno saputo unirsi all’innovazione in maniera responsabile e sostenibile: niente è stato snaturato e l’anima è rimasta intatta.
Ogni lembo di terra, ogni singolo vigneto, hanno una storia, un microclima e un terreno specifico, particolare, coltivato e curato con passione e maestria dalle famiglie proprietarie secondo modi e regole secolari.
Molte di queste famiglie, provenienti da varie zone del Chianti Classico, si sono unite e hanno dato vita alla grande famiglia dei Castelli del Grevepesa, per offrire a tutti il privilegio di poter gustare vini del Chianti Classico dagli alti standard qualitativi.
 
L’AZIENDA
 
Gli anni sessanta furono anni duri per il Chianti Classico: una crisi economica e tecnica stava attraversando l’agricoltura chiantigiana, ancorata a vecchi modelli produttivi.
Una mente visionaria, quella del Cavalier Armando Nunzi, riuscì nell’impresa di convincere un gruppo di viticoltori ad aderire ad un’idea innovativa: fondare una cantina sociale moderna capace di raccogliere e vinificare le uve dei futuri soci.
Fu così che il 21 giugno del 1965 il Cavalier Gualtiero Armando Nunzi insieme a un primo gruppo di 17 viticoltori si riunì sotto il nome di Castelli del Grevepesa.
L’intento comune era quello di mettere insieme più persone provenienti dalle varie zone del Chianti Classico fiorentino per tutelare il territorio e mantenere intatte le tradizioni secolari della viticoltura toscana: quel saper fare di antica memoria che le maestranze contadine tutt’oggi si tramandano di generazione in generazione.
L’obiettivo era ambizioso: produrre vini di alta qualità nel rispetto delle severe norme della Legge e dell’allora Consorzio Gallo Nero (oggi Consorzio del Chianti Classico), operando un’attenta selezione delle uve e un rigoroso e controllato processo di vinificazione.
Per simbolo fu scelto l’iris, comunemente detto giaggiolo, fiore che nasce spontaneamente tra la Val di Greve e la Val di Pesa. Fiore perenne, riesce a resistere al caldo torrido e al gelo dell’inverno: simbolo della solidità della Castelli del Grevepesa e del legame inscindibile con la cultura fiorentina e le sue tradizioni.
Sono passati più di 50 anni e oggi Castelli del Grevepesa riunisce oltre 120 aziende associate.
La più grande famiglia del Chianti Classico, che con passione e duro lavoro produce vini di alta qualità, accessibili a tutti, riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo.


Castelli del Grevepesa: visita con degustazione e pranzo | Bernabei

Chianti Classico Vigna Elisa Grevepesa 1994

1611
Uvaggio: Sangiovese 90%, Merlot 10%Anno: 1994
Disponibilità: Limitata
€13,31
Aggiungi al carrello

Morellino Di Scansano Solatro Grevepesa 2013

1612
Uvaggio: Sangiovese 100%Anno: 2013
Disponibilità: Immediata
€10,50
Aggiungi al carrello